Le Notti dell’Archeologia a Vetulonia. Sabato 11 Luglio “Conversazione archeologica su Isidoro Falchi nella Maremma degli Etruschi”

Nel ventennale dell’inaugurazione del Museo che porta il suo nome e nei 140 anni dal suo arrivo a Vetulonia, vi aspettiamo SABATO 11 LUGLIO per una serata, nell’ambito della rassegna regionale “Le Notti dell’Archeologia”, dedicata a Isidoro Falchi, medico condotto appassionato di archeologia, e alla sua avventura nella Maremma degli Etruschi, che portò alla riscoperta dell’antica Vatluna, una delle dodici “capitali” della cultura etrusca, città del metallo e dell’oro.
La “favola” meravigliosa di Falchi verrà alla luce, al pari di una scoperta archeologica, attraverso i racconti preziosi degli ospiti della serata, grazie ai quali percorreremo la vita e l’operato di Isidoro anche nel suo paese di origine, Montopoli Valdarno, e nella antica e potente Populonia.

Vi aspettiamo alle ore 21.00 in Piazza Vatluna per una “conversazione archeologica” con:

Simona Rafanelli, Direttore Museo Civico Archeologico “Isidoro Falchi”
Monica Baldassarri, Direttore Museo Civico di Montopoli Valdarno-Sistema Museale Montopolese
Marta Coccoluto, Responsabile Parco Archeologico di Baratti e Populonia e Museo Archeologico del Territorio di Populonia-Parchi Val di Cornia
Maria Francesca Paris, Archeologa Museo Civico Archeologico “Isidoro Falchi”

Introducono:
Andrea Muzzi, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Siena, Grosseto e Arezzo
Matteo Milletti, Funzionario Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Siena, Grosseto e Arezzo

EVENTO GRATUITO
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (max 50 posti): museovetulonia@libero.it; 0564 927241 – 0564 948058.
La prenotazione potrà essere eseguita anche sul posto fino all’esaurimento della disponibilità.

L’evento si svolgerà all’aperto, con sedute appositamente distanziate e in ottemperanza alle direttive imposte per il Covid-19.

Vi aspettiamo,
Staff Museo