“Vivere nell’antica Vatluna” Laboratori didattici per le Notti dell’Archeologia 2020

Cari Amici,
con Luglio tornano le “Notti dell’Archeologia” della Regione Toscana e il nostro Museo torna finalmente ad una delle attività che più ama, quella con i bambini!!

Tema delle attività proposte, in tre appuntamenti pomeridiani, è “Vivere nell’antica Vatluna”.

Mercoledì 1 luglio

Vivere nell’antica Vatluna. Vita da Orafo: nella bottega di Raku.

ore 16.00 e ore 17.30

La ricca Vatluna fu città dei metalli e dell’oro! Scopriamo insieme i gioielli più belli provenienti dalle botteghe della città e realizziamone uno tutto per noi!

Mercoledì 15 luglio

Vivere nell’antica Vatluna. Vita da Pescatore: il Lago Prile, il mare e la pesca.

ore 16.00 e ore 17.30

L’antica Vatluna si affacciava su un vasto lago salato e sul mare aperto. Scopriamo gli oggetti che raccontano questo dialogo e realizziamo gli ami da pesca che si usavano allora.

Mercoledì 29 luglio

Vivere nell’antica Vatluna. Vita da “scriba”:  la lingua dei Rasna.

ore 16.00 e ore 17.30

La lingua dei Rasna, ancora oggi definita da tanti misteriosa, non avrà più segreti per noi dopo questo pomeriggio dedicato a imparare a leggere e a scrivere in etrusco!

Tutte le attività, consigliate per bambini dai 6 ai 12 anni, sono GRATUITE.

Prenotazione obbligatoria (max 8 bambini per ogni gruppo): museovetulonia@libero.it, 0564 927241 e 0564 948058

Info Covid-19:  Tutti i laboratori didattici si svolgeranno all’aperto (eccetto maltempo) ed in ottemperanza alle regole anticovid-19. Nel caso l’attività si dovesse svolgere al chiuso sarà obbligatorio l’uso della mascherina.